Italianoit

Kids

Firenze Capitale 1865-2015 Vedi a schermo intero

Firenze Capitale 1865-2015

I doni e le collezioni del Re

Percorsi sabaudi in Palazzo Pitti

Firenze, Palazzo Pitti, Galleria d’arte moderna

19 novembre 2015 – 3 aprile 2016


 

Maggiori dettagli

  • Curatore: Simonella Condemi
  • Formato (cm): 21 x 25
  • Anno di pubblicazione: 2015
  • Pagine: 352
  • Rilegatura: filo refe con bandelle grandi
  • Copertina: a colori
  • Collana: Firenze Musei
  • Comitato scientifico Anna Maria Addabbo, Cosimo Ceccuti, Enrico Colle, Simonella Condemi, Mauro Linari, Alessandra Marino, Rosanna Morozzi, Daniele Rapino, Sandro Rogari, Carlo Sisi
  • Lingue: italiano

€ 25.50

Prezzo ridotto!

-15%

€ 30.00

 La Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti per celebrare il centocinquantenario di Firenze Capitale ha scelto di proporre una mostra dedicata ai Doni e le Collezioni del Re che oltre ad esporre molte opere e manufatti acquistati dal Re nelle sale del Fiorino e della Musica intende testimoniare la presenza della dinastia Savoia in Palazzo Pitti. 

Si affida quindi a questi Percorsi Sabaudi il compito di documentare questa impronta dinastica attraverso arredi ed opere d’arte presenti negli Appartamenti Reali, presso le Sale della Meridiana oppure gli ambienti della Duchessa d’Aosta. 

Un evento corale dunque che ha coinvolto tutti i funzionari del Palazzo da Maria Sframeli e Valentina Conticelli, Matteo Ceriana, Daniele Rapino, Caterina Chiarelli, Rosanna Morozzi, Alessandra Griffo, all’architetto Mauro Linari che ne cura l’allestimento. 

L’esposizione sarà ordinata negli ambienti della Galleria solitamente destinati alle mostre, ma si amplierà all’interno di Palazzo Pitti comprendendo anche gli Appartamenti Reali, gli spazi della Meridiana, attualmente sede della Galleria del Costume e le stanze della Duchessa d’Aosta solitamente non aperte al pubblico che per l’occasione sono state oggetto di un generale intervento di manutenzione, con la spolveratura dei parati, dei tappeti moquette, nonché di un generale ripristino degli arredi e delle strutture lignee, ed adeguamento impiantistico. 

Grazie ad un notevole impegno del concessionario di servizi dell’Ex Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino, Firenze Musei, questa mostra ha anche raggiunto un altro ambizioso obbiettivo, che consiste in 25 interventi di restauro (eseguiti su dipinti, sculture, cornici e vari oggetti d’arte) promuovendo così una vera operazione di tutela, anche attraverso la collaborazione con i funzionari responsabili per il territorio. 

Arch. Paola Grifoni 

Segretario regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per la Toscana 

Scrivi il tuo commento

I dati inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, fatto salvo il diritto della redazione di Sillabe di eliminare i commenti ingiuriosi, e a qualunque titolo offensivi nei confronti dell'autore e dell'opera, o stroncature immotivate. Inoltre verranno altresì cancellate tutte quelle recensioni che apparissero frutto di azioni di spamming o che in ogni caso arrecassero disturbo all'attività del sito e alla sua immagine editoriale. I commenti con link all’interno del testo, o scritte in carattere maiuscolo, non possono essere pubblicati. Non si possono rimuovere dal sito recensioni già pubblicate.
Firenze Capitale 1865-2015

Firenze Capitale 1865-2015

Percorsi sabaudi in Palazzo Pitti

Firenze, Palazzo Pitti, Galleria d’arte moderna

19 novembre 2015 – 3 aprile 2016


 

Scrivi il tuo commento