Italianoit

Kids

Cani al museo Vedi a schermo intero

Cani al museo

Io non posso entrare

Questo libro è per tutti i cinofili che, pur comprendendo le giuste ragioni che motivano i divieti alla presenza del cane nei musei e complessi monumentali, tuttavia non si rassegnano.

Maggiori dettagli

  • Autore: Maddalena Paola Winspeare, Maddalena De Luca. Disegni di Susanna Coseschi
  • Formato (cm): 18 x 18
  • Anno di pubblicazione: 2003
  • Pagine: 96
  • Illustrazioni: 53 in b/n e 102 a colori e

€ 7.65

Prezzo ridotto!

-15%

€ 9.00

L’animale, privato del diritto di comparire in carne e ossa (e pelo), è infatti largamente testimoniato nelle opere d’arte. Talvolta sbuca, semplice comparsa, in mezzo alla folla; oppure corre dietro a una preda durante una scena di caccia, sul fondo di un’immagine più complessa. Quando accompagna i protagonisti è in primo piano, ma ogni tanto è egli stesso protagonista assoluto del quadro. Abbiamo rintracciato la sua costante, fedele presenza, nelle collezioni degli Uffizi e di Palazzo Pitti e in alcuni affreschi di celebri complessi fiorentini. Ne è scaturita una breve antologia, varia per epoche e tipologie, che dedichiamo ai nostri amici, a parziale ammenda dei molti divieti che spesso li privano della possibilità di seguirci.

Scrivi il tuo commento

I dati inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, fatto salvo il diritto della redazione di Sillabe di eliminare i commenti ingiuriosi, e a qualunque titolo offensivi nei confronti dell'autore e dell'opera, o stroncature immotivate. Inoltre verranno altresì cancellate tutte quelle recensioni che apparissero frutto di azioni di spamming o che in ogni caso arrecassero disturbo all'attività del sito e alla sua immagine editoriale. I commenti con link all’interno del testo, o scritte in carattere maiuscolo, non possono essere pubblicati. Non si possono rimuovere dal sito recensioni già pubblicate.
Cani al museo

Cani al museo

Questo libro è per tutti i cinofili che, pur comprendendo le giuste ragioni che motivano i divieti alla presenza del cane nei musei e complessi monumentali, tuttavia non si rassegnano.

Scrivi il tuo commento