Italianoit

Kids

Franz Schubert - Rodolfo Lipizer Vedi a schermo intero

Franz Schubert - Rodolfo Lipizer

AVE MARIA

TRASCRIZIONE PER CANTO, ORCHESTRA D’ARCHI, ARPA E ORGANO

TRANSCRIPTION FOR VOICE, STRINGS, HARP AND ORGAN

Maggiori dettagli

  • Autore: Franz Schubert - Rodolfo Lipizer
  • Curatore: Flavio Quali
  • Anno di pubblicazione: 2018
  • Pagine: 16 + parti separate
  • Rilegatura: spillato
  • Collana: repertori Associazione Lipizer, 12
  • Traduttore: Stefano Vazzola
  • Lingue: italiano/inglese
  • Redazione Giulia Perni, Giulia Bastianelli

€ 10.62

Prezzo ridotto!

-15%

€ 12.50

La donna del lago (The Lady of the Lake) è un poema narratorio di sir Walter Scott, pubblicato per la prima volta nel 1810. Nel poema di Scott, ambientato nella Scozia del XIV secolo, il personaggio di Ellen Douglas, la “Lady” del “Lake”, è quello di una ragazza andata in esilio con suo padre e che vive nella “grotta di Goblin” in quanto il padre ha rifiutato di unirsi a Roderick Dhu, capo di un clan scozzese, in ribellione contro il re Giacomo V. 

Philip Adam Storck tradusse il poema in tedesco e lo pubblicò a Essen nel 1819. Tale traduzione divenne il libretto del ciclo di sette lieder di Schubert “Liederzyklus vom Fräulein vom See’’ (Ciclo di canzoni dalla Signora del Lago) composto nel 1825. L’anno seguente il ciclo fu riedito col titolo “Sieben Gesänge aus Walter Scotts Fräulein vom See’’ (Sette lieder dalla Donna del Lago di Walter Scotts) op. 52, con entrambi i testi sia quello in tedesco di Storck sia l’originale inglese di Scotts. l’Inno alla Vergine diventò “Ellens dritter Gesang” (Terza canzone di Ellen). Essa è divenuta una delle più note composizioni di Schubert.

Il testo originale del Lied è un’invocazione alla Vergine Maria per la salvezza del padre ma, nel corso degli anni, questo è stato sostituito con il testo dell’Ave Maria in latino che oggi viene frequentemente cantata sulla melodia di Schubert, tanto da far pensare, errando, che questo fosse il testo originale musicato dal compositore tedesco. Anche altri autori e cantanti hanno adattato altre parole alla musica, rimasta, però, sempre identica.

La versione per canto, orchestra d’archi, arpa con l’aggiunta dell’organo nella seconda strofa (che ne rafforza il carattere liturgico), si avvale del testo di Giovanni Minghelli.

Scrivi il tuo commento

I dati inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, fatto salvo il diritto della redazione di Sillabe di eliminare i commenti ingiuriosi, e a qualunque titolo offensivi nei confronti dell'autore e dell'opera, o stroncature immotivate. Inoltre verranno altresì cancellate tutte quelle recensioni che apparissero frutto di azioni di spamming o che in ogni caso arrecassero disturbo all'attività del sito e alla sua immagine editoriale. I commenti con link all’interno del testo, o scritte in carattere maiuscolo, non possono essere pubblicati. Non si possono rimuovere dal sito recensioni già pubblicate.
Franz Schubert - Rodolfo Lipizer

Franz Schubert - Rodolfo Lipizer

TRASCRIZIONE PER CANTO, ORCHESTRA D’ARCHI, ARPA E ORGANO

TRANSCRIPTION FOR VOICE, STRINGS, HARP AND ORGAN

Scrivi il tuo commento