Italianoit

Kids

Abiti nella storia Vedi a schermo intero

Abiti nella storia

Lo stile del vivere da Napoleone ai Demidoff

Catalogo della mostra Portoferraio, Villa di San Martino, Galleria Demidoff, 12 giugno-30 settembre 1998

Maggiori dettagli

  • Curatore: Caterina Chiarelli
  • Formato (cm): 17 x 23
  • Anno di pubblicazione: 2006
  • Pagine: 32
  • Illustrazioni: 12 in b/n e 9 a colori

€ 5.10

Prezzo ridotto!

-15%

€ 6.00

Abiti maschili e femminili e svariati accessori (calzature, ventagli, sciarpe, cappelli) testimoniano l'evolversi del gusto dell'abbigliamento nel periodo napoleonico, visto come momento di passaggio, anche nella storia del costume, tra il periodo borghese della Rivoluzione e quello più raffinato e attento alle leziosità del passato, tipico della Restaurazione. Il clamore della 'passerella' trova infine una eco modesta, ma suggestiva, nella presentazione di un prezioso nucleo di incisioni (di proprietà dei musei napoleoniche elbani) che esemplificano, con l'immediatezza dell'immagine a stampa, i fasti della vita pubblica e le gioie di quella privata.

Scrivi il tuo commento

I dati inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, fatto salvo il diritto della redazione di Sillabe di eliminare i commenti ingiuriosi, e a qualunque titolo offensivi nei confronti dell'autore e dell'opera, o stroncature immotivate. Inoltre verranno altresì cancellate tutte quelle recensioni che apparissero frutto di azioni di spamming o che in ogni caso arrecassero disturbo all'attività del sito e alla sua immagine editoriale. I commenti con link all’interno del testo, o scritte in carattere maiuscolo, non possono essere pubblicati. Non si possono rimuovere dal sito recensioni già pubblicate.
Abiti nella storia

Abiti nella storia

Catalogo della mostra Portoferraio, Villa di San Martino, Galleria Demidoff, 12 giugno-30 settembre 1998

Scrivi il tuo commento