Italianoit

Kids

Ave Maria Vedi a schermo intero

Ave Maria

Per coro a cappella a 4 voci

€ 8.50

Prezzo ridotto!

-15%

€ 10.00

L’Ave Maria a cappella a 4 voci di Andrea Cotti Damiani è risultata essere la vincitrice del 1° Concorso Internazionale di Musica Sacra Papa Benedetto XVI. Il Concorso Internazionale di Composizione di Musica Sacra Papa Benedetto XVI ha come obiettivo principale quello di dare un impulso creativo ai nuovi compositori di tutto il mondo accostandoli così al repertorio sacro, che ha come origine, quale modello Supremo, il canto gregoriano e la polifonia, al fine di svilupparlo e proiettare la Musica Sacra al futuro sperimentandone, sempre nel rispetto profondo della tradizione, nuove possibilità di linguaggio e di forma. Nella giuria del Premio: Ennio Morricone (Presidente della Giuria), Angelo Inglese (Direttore Artistico del Concorso), Roberto Gabbiani (Direttore del Coro del Teatro dell’Opera di Roma), Fabrizio Festa (compositore e direttore d’orchestra, Concorso “2 agosto” Bologna), Silvano Presciuttini (Istituto Pontificio di Musica Sacra).In omaggio al bicentenario verdiano la composizione è basata sulla scala enigmatica inventata da Adolfo Crescentini e utilizzata da Giuseppe Verdi per la sua famosa Ave Maria composta nel 1898, facente parte dei Quattro pezzi sacri.
 

Andrea Damiano Cotti è nato a Torino nel 1985, dove vive tuttora. Ha compiuto studi classici e ha di recente completato il proprio percorso di formazione musicale diplomandosi in Composizione e direzione di coro.

Attualmente è direttore della corale civica di Chieri “Musicainsieme” e dell’orchestra giovanile “Orchestr’abile” e con entrambe le formazioni svolge un’intensa attività concertistica.

Cresciuto in una famiglia di musicisti, ha avuto la fortuna di vivere con intensità e coinvolgimento l’arte dei suoni fin dai primi anni di età. Per questo, forse, è naturalmente portato a cercare le alchimie e le relazioni che legano sotterraneamente il suono e la parola, la vibrazione e il concetto.

Stupito e arricchito da ogni incontro, Andrea pensa che la musica sia la vera grammatica del dire umano, e lavora instancabilmente affinché la sua attività di compositore possa trasmettere questa convinzione in modo trasparente e diretto.

Scrivi il tuo commento

I dati inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, fatto salvo il diritto della redazione di Sillabe di eliminare i commenti ingiuriosi, e a qualunque titolo offensivi nei confronti dell'autore e dell'opera, o stroncature immotivate. Inoltre verranno altresì cancellate tutte quelle recensioni che apparissero frutto di azioni di spamming o che in ogni caso arrecassero disturbo all'attività del sito e alla sua immagine editoriale. I commenti con link all’interno del testo, o scritte in carattere maiuscolo, non possono essere pubblicati. Non si possono rimuovere dal sito recensioni già pubblicate.
Ave Maria

Ave Maria

Scrivi il tuo commento