Italianoit

Kids

Foody come natura vuole - musica Vedi a schermo intero

Foody come natura vuole - musica

spartito canto e pianoforte


Questo spartito raccoglie le canzoni presenti nell'opera musicale Foody come natura vuole che si rivolge ai ragazzi e parla attraverso la poesia, l’ironia, il gioco e la musica del rapporto con il cibo. 

Maggiori dettagli

  • Autore: Roberto Piumini, Andrea Basevi
  • Formato (cm): 21x29,7
  • Anno di pubblicazione: 2015
  • Pagine: 72
  • Rilegatura: punti metallici
  • Redazione e aggiornamento bibliografico: Giulia Perni
  • Copertina: a colori
  • Collana: Ascoltando s'impara
  • Lingue: italiano

€ 10.20

Prezzo ridotto!

-15%

€ 12.00

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato ...

L’opera Foody come natura vuole prevede 15 personaggi interpretati da bambini o ragazzi: Arancia, Banana, Basilico, Carota, Cipolla, Fico, Limone, Mais, Mela, Melograno, Noce, Patata, Pera, Pomodoro, Riso. A questi ruoli sono affiancati due personaggi adulti: il Cuoco, un baritono o tenore, e la Pittrice, un soprano, che possono essere cantati anche da voci giovanili. Le parti solistiche dei personaggi principali sono brevi e semplici, dando così la possibilità a più ragazzi di partecipare all’opera. Ogni personaggio ha la sua canzone formata da strofe e ritornello, interpretata dal solista nelle strofe e dal coro nei ritornelli. Ma si può cantare la canzone anche interamente da solista, strofe e ritornello, tutto insieme. Ogni canzone è diversa da tutte le altre così che ciascun personaggio ha il suo ritmo, la sua melodia. L’opera diventa quindi un grande minestrone di cose buone, perché la musica ha il potere di mischiare con fantasia tutte le emozioni che proviamo. Troviamo così canzoni allegre e ritmiche come Arancia, Carota, Pera, Mela e la canzone finale Come natura vuole, poi si trova di tutto: un omaggio in Cipolla alle canzoni della mala milanese, la canzone melodica in Basilico e Limone, il tango argentino di Gardel in Mais, la canzone anni ’40 in Melograno, il cullante ritmo di una berceuse in Fico, il divertente rap di Noce, l’omaggio implicito in Riso alla musica cinese pentatonica (e come si poteva non fare?), la canzone jazz in Banana sino alla ciaccona seicentesca di scuola napoletana in Pomodoro. Le arie dei personaggi adulti sono invece omaggi alla tradizione operistica: l’aria del Cuoco disperato è una piccola scena lirica che termina in un duetto melodico, l’aria della Pittrice è formata da un recitativo e una dolce canzone, il duetto d’amore finale omaggia Monteverdi e il finale della Poppea. Naturalmente gli ingredienti potrebbero essere di più e manca forse qualche sapore appetitoso, ma ogni cuoco ha il suo segreto e il mio ve l’ho suggerito. 

Auguro a tutti buona musica, ma soprattutto buon canto!

Andrea Basevi

Scrivi il tuo commento

I dati inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, fatto salvo il diritto della redazione di Sillabe di eliminare i commenti ingiuriosi, e a qualunque titolo offensivi nei confronti dell'autore e dell'opera, o stroncature immotivate. Inoltre verranno altresì cancellate tutte quelle recensioni che apparissero frutto di azioni di spamming o che in ogni caso arrecassero disturbo all'attività del sito e alla sua immagine editoriale. I commenti con link all’interno del testo, o scritte in carattere maiuscolo, non possono essere pubblicati. Non si possono rimuovere dal sito recensioni già pubblicate.
Foody come natura vuole - musica

Foody come natura vuole - musica


Questo spartito raccoglie le canzoni presenti nell'opera musicale Foody come natura vuole che si rivolge ai ragazzi e parla attraverso la poesia, l’ironia, il gioco e la musica del rapporto con il cibo. 

Scrivi il tuo commento