Italianoit

Kids

Pillole di scienza Vedi a schermo intero

Pillole di scienza

aforismi, riflessioni, sentenze

Non sono altro gli afforismi se non una luce che illumina la memoria

a cura di Laura Faustini, presentazione di Donatella Lippi

Maggiori dettagli

  • Testi di: Laura Faustini, Donatella Lippi
  • Formato (cm): 15x21
  • Anno di pubblicazione: 2017
  • Pagine: 120
  • Illustrazioni: a colori e b/n
  • Collana: Fondazione Scienza e Tecnica
  • Lingue: italiano

€ 7.65

-15%

€ 9.00

Motti, sentenze, proverbi, aforismi, citazioni hanno origini diverse. Mentre i proverbi e i motti sono l’espressione di una saggezza popolare, e per questo il più delle volte anonimi, per gli aforismi, le sentenze o le citazioni è sempre possibile risalire al loro autore, di solito una figure di grande spessore morale e culturale. In questa raccolta sono state inserite tutte queste tipologie di carattere prettamente scientifico. Essi sono stati poi suddivisi in grandi raggruppamenti per facilitare rendere piacevole la lettura e rendere scorrevole. Importanti considerazioni di famosi scienziati sono intervallate da ironici motti di spirito di letterati in un insieme in grado di disegnare un affresco divertente e arguto dello stato della scienza. Gli aforismi sono illustrati con fotografie attuali degli strumenti che resero famosi questi illustri scienziati conservati al Museo della FONDAZIONE SCIENZA E TECNICA di Firenze Anche l’aggiunta di una biografia degli autori citati e una bibliografia delle loro opere serve a storicizzarne e meglio comprenderne il significato.


 

Dal libro:

La scienza è il capitano e la pratica sono i soldati (Leonardo da Vinci, Codice I della Bibliotheque de l’Institut de France di Parigi)

Inventore (s.m.) Persona che fabbrica un marchingegno con ruote, leve e molle, e lo chiama progresso (A. Bierce, The Devil’s Dictionary, New York : Dover, 1958.)

Il paradosso è l’autentico pathos della vita intellettuale, e come soltanto le grandi anime sono esposte alle passioni, così soltanto i grandi pensatori sono esposti a ciò che io chiamo paradossi, i quali altro non sono che grandiosi pensieri prematuri (S. Kierkegaard, Diario, Brescia : Morcelliana, 1948-1951, p. 755).

Scrivi il tuo commento

I dati inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, fatto salvo il diritto della redazione di Sillabe di eliminare i commenti ingiuriosi, e a qualunque titolo offensivi nei confronti dell'autore e dell'opera, o stroncature immotivate. Inoltre verranno altresì cancellate tutte quelle recensioni che apparissero frutto di azioni di spamming o che in ogni caso arrecassero disturbo all'attività del sito e alla sua immagine editoriale. I commenti con link all’interno del testo, o scritte in carattere maiuscolo, non possono essere pubblicati. Non si possono rimuovere dal sito recensioni già pubblicate.
Pillole di scienza

Pillole di scienza

Non sono altro gli afforismi se non una luce che illumina la memoria

a cura di Laura Faustini, presentazione di Donatella Lippi

Scrivi il tuo commento