L'abbazia di Sant'Antimo

testi di Luca Luchini e Anna Sora


disponibile in 5 lingue

7,00 €
Lingua
Quantità

Sant’Antimo è un’antichissima abbazia abitata nei secoli dai monaci benedettini e fondata, secondo la leggenda, dall’imperatore Carlo Magno. La chiesa, realizzata nel XII secolo, è considerata uno dei capolavori dell’architettura medievale; in essa è custodita una straordinaria opera scultorea: il capitello raffigurante Daniele nella fossa dei leoni, realizzato da un artista di origine francese conosciuto come il Maestro di Cabestany. L’armonia dell’architettura e la raffinatezza degli elementi decorativi sono espressione della ‘Vera Bellezza’: Cristo. L’arte diviene un inno di lode al Signore. Le mura di Sant’Antimo non sono solo un meraviglioso monumento, ma divengono custodi e testimoni della spiritualità monastica benedettina. Il monaco attraverso la preghiera, il lavoro e la “fatica laboriosa dell’obbedienza” cerca Dio.


"L’abbazia di Sant’Antimo è uno di quei luoghi ove le sapienti mani dell’uomo hanno saputo arricchire la bellezza dell’ambiente naturale.[…] Così la visita alla bellissima abbazia non costituisce solo una magnifica esperienza ristoratrice per il corpo come per lo Spirito, ma è anche un momento di ispirazione." Don Andrea Bechi, Direttore Ufficio Arte Sacra e Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Siena - Colle di Val d’Elsa e Montalcino

9788883479755

Scheda tecnica

Testi di:
Luca Luchini, Anna Sora
Formato (cm):
15x18
Anno di pubblicazione:
2017
Pagine:
104
Illustrazioni:
a colori
Rilegatura:
filo refe
Lingue:
italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo

Riferimenti Specifici

ALTRI HANNO VISTO ANCHE...