Alma Redemptoris Mater (E-BOOK)

COMPRENDE LE PARTI SEPARATE

E-BOOK (pdf interattivo)

Download disponibile dopo avvenuto accredito bancario

6,00 €
Quantità

Alma Redemptoris Mater è il titolo di una delle quattro antifone che la Chiesa cattolica dedica a Maria. L’inno ha per autore Ermanno il contratto (poliedrica figura del secolo XI) e viene recitato, tradizionalmente, dopo la Compieta nel tempo di Natale.

La presente partitura musicale, scritta per coro misto ed orchestra d’archi, è composta interamente su di un pedale affidato ai contrabbassi e su di una piccola cellula di quattro note che si muovono per gradi congiunti affidata a una parte dei violini. Il materiale utilizzato dalla parte orchestrale è volutamente minimale, con gli strumenti più gravi e due delle quattro parti in cui sono divisi i violini che ripetono dall’inizio alla fine il medesimo incedere, il medesimo ostinato, basato su di una scala discendente dei violoncelli, che forma un ground per il canto del coro e per le inflessioni delle altre due parti dei violini. La parte corale utilizza movenze melodiche e andamento contrappuntistico di tipo arcaicizzante ed in opposizione al materiale utilizzato dal ground (e sostenuta dai Violini I e II) si presenta sempre variegata nell’intonazione delle diverse parti in cui il testo è stato suddiviso. Il “suono” di questa partitura è di tipo modale e presenta parti armonicamente oscillanti, durezze e linee melodiche volte a sottolineare musicalmente i contenuti della parola.

E-BOOK 978-88-8347-719-5

Scheda tecnica

Formato (cm):
17x23
Anno di pubblicazione:
2014
Pagine:
24 + parti separate
Copertina:
a colori
Autore:
Antonio Bellandi

ALTRI HANNO VISTO ANCHE...