ARTURO MARTINI

ARTURO MARTINI

E IL MONUMENTO PER IL PALAZZO DI GIUSTIZIA A MILANO

AND THE MONUMENT FOR THE PALACE OF JUSTICE IN MILAN

 

Un percorso attorno all’opera “Giustizia Corporativa”

da mercoledì 7 marzo a domenica 6 maggio 2018

Milano, Villa Necchi Campiglio, Via Mozart, 14

8,00 €
Lingua
Quantità

Per celebrare uno dei massimi scultori italiani del Novecento e in memoria di Claudia Gian Ferrari, tra le più attive fautrici della riscoperta di questo grande artista, il FAI – Fondo Ambiente Italiano presenta la mostra Arturo Martini e il monumento per il Palazzo di Giustizia a Milano, che si terrà a Villa Necchi Campiglio da mercoledì 7 marzo a domenica 6 maggio 2018. Un percorso inedito, ideato da Amedeo Porro, Paolo Baldacci e Nico Stringa, che ruota attorno all’opera più rappresentativa e grandiosa dell’artista conservata a Milano: il monumentale altorilievo della Giustizia Corporativa, eseguito nel 1937 per l’atrio al primo piano del Palazzo di Giustizia, progettato da Marcello Piacentini. Un modo per riannodare le fila del complesso e ambivalente rapporto di Martini con Milano, la città in cui visse dal 1919 alla fine del 1920 e quindi dal 1933 al 1942 producendovi molte delle sue opere maggiori.

La mostra è accompagnata da un volume edito da Sillabe, con testi di Paolo Baldacci e Nico Stringa; completeranno il volume alcuni testi dedicati al rapporto di Claudia Gian Ferrari con Arturo Martini e Villa Necchi e un focus sull’Archivio Martini.

978-88-3340-018-1

Scheda tecnica

Testi di:
Paolo Baldacci Nico Stringa Lucia Borromeo Dina
Formato (cm):
21 x 21
Anno di pubblicazione:
2018
Pagine:
56
Rilegatura:
filo refe
Copertina:
con bandelle
Collana:
FAI - sillabe
Lingue:
italiano / inglese

Riferimenti Specifici

ALTRI HANNO VISTO ANCHE...