• -15%

Emmanuele Borgatta

La presente edizione riporta in vita un manoscritto inedito del compositore e pianista Emmanuele Borgatta (1809-1883), brillante concertista e compositore, anche di opere liriche.

16,00 €
13,60 € Risparmia 15%
Lingua
Quantità

Si tratta di una silloge di sedici studi per pianoforte il cui pregio consiste nell’essere non solo un’opera didattica completa che affronta difficoltà tecniche di diversa natura, ma anche una raccolta di composizioni che ritrae lo stile pianistico di un autore vissuto in un’epoca e in un paese in cui il pianoforte viveva all’ombra del melodramma.
Gli Studi del Borgatta sono un valido contributo in ambito didattico per insegnanti e studenti; inoltre, per il loro valore estetico, sono rivolti anche a concertisti, appassionati e collezionisti.


Gian Francesco Amoroso si è laureato in musicologia presso l’Università degli Studi di Milano, parallelamente si è diplomato in pianoforte, clavicembalo e tastiere storiche. È autore dei cataloghi tematici dei compositori Emmanuele Borgatta (1809-1883) e Antonio Bonazzi (1754-1802), e della monografia sul basso piacentino Cesare Melzi (1833-1904). Da diversi anni si occupa di didattica musicale e ha al suo attivo numerosi concerti in qualità di pianista.

 

... per saperne di più:

visita i siti su Emmanuele Borgatta 

http://www.emmanueleborgatta.it/

http://it.wikipedia.org/wiki/Emmanuele_Borgatta

978-888347673-0

Scheda tecnica

Curatore:
Gian Francesco Amoroso
Formato (cm):
21x29,7
Anno di pubblicazione:
2013
Pagine:
64
Rilegatura:
filo refe
Copertina:
a colori, plastificazione opaca
Collana:
Repertori musicali, 1
Autore:
Emmanuele Borgatta

Riferimenti Specifici

ALTRI HANNO VISTO ANCHE...