• -15%

L'Assaggiatore per violino solo

trascrizione ed edizione
a cura di Pietro Zappalà

18,70 €
15,90 € Risparmia 15%
Lingua
Quantità

L’Assaggiatore per violino solo si presenta come un’antologia di parafrasi
operistiche per violino solo di famose arie di Rossini, Verdi, Donizetti, Pacini,
Auber, ecc. “Una furtiva lacrima”, “Alla pace degli eletti”, “Angiol di pace all’anima”,
“Non fu sogno”, “Tu pur lo sai”, “Deh calma, o Ciel, nel sonno”, ecc.
Il cremonese Giacomo Bignami (1810- 1888) offrì al pubblico dell’Ottocento il
piacere di poter risentire i temi più celebri di un melodramma di successo.
Queste trascrizioni stimolavano il compositore ad esibire la sua bravura nel
saper dare una nuova lettura a materiale musicale preesistente, sviluppandone le
melodie o modificando le armonie.

Edizione bilingue (italiano/inglese)

Giacomo Bignami (1810-1888), violinista e violista cremonese, svolse un’intensa
attività concertistica sia come orchestrale, sia come solista e direttore d’orchestra
in varie città del Nord Italia. Compose numerose opere per il violino, in larga
parte inedite, espressione del suo repertorio concertistico, ma anche base per la
sua didattica strumentale.

Pietro Zappalà è docente di materie musicologiche presso il Dipartimento di
Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia (sede di Cremona). Ha studiato
musicisti del Sette- e Ottocento italiano e tedesco, come Locatelli, Boccherini, Al.
Rolla, Mendelssohn Bartholdy, Bottesini, Ponchielli, riscoprendo e pubblicando documenti
biografici e partiture inedite.

978888347790-4

Scheda tecnica

Curatore:
Pietro Zappalà
Formato (cm):
21x29,7
Anno di pubblicazione:
2015
Pagine:
76
Rilegatura:
punti metallici
Copertina:
a colori
Collana:
Repertori Associazione Lipizer
Autore:
Giacomo Bignami

Riferimenti Specifici

ALTRI HANNO VISTO ANCHE...