Italianoit

Kids

Radicondoli Festival Vedi a schermo intero

Radicondoli Festival

L'abitudine dell'emozione

un festival lungo 30 anni

Prefazione di Dacia Maraini

Maggiori dettagli

  • Curatore: Massimo Luconi
  • Formato (cm): 15x19
  • Anno di pubblicazione: 2016
  • Pagine: 96
  • Illustrazioni: in b/n e a colori
  • Rilegatura: filo refe
  • Copertina: a colori
  • Collana: teatro
  • Lingue: italiano
  • Redazione Giulia Perni, Marianna Bruni

€ 11.90

Prezzo ridotto!

-15%

€ 14.00

Mercoledì 13 luglio 2016 ore 11,00 - Teatro del Sale, Firenze

Presentazione del volume

Intervengono: Massimo Luconi, direttore artistico Radicondoli Festival; Emiliano Bravi,bsindaco di Radicondoli; Lorenzo Lolini, presidente Associazione Radicondoli Arte

Nell’occasione sarà comunicato il programma di Radicondoli Festival 2016

 

Il Festival di Radicondoli, giunto alla XXX edizione, in scena dal 22 al 30 luglio, si conferma quale originale

incontro tra una terra ricca di ispirazioni naturali e spettacoli di teatro, concerti, trekking poetici, laboratori

creativi: ovvero una fucina poetica dove la creazione avviene intrinsecamente al paesaggio. Nato quasi per

gioco, si è definito nei suoi trent’anni di vita come un atteso appuntamento di natura e cultura che offre

l’occasione di scoprire un territorio unico, inserito all’interno dell’area dei comuni interessati dal fenomeno

della geotermia e dove si persegue uno sviluppo in amicizia con la Terra e le sue forze, come si vorrebbe fosse

la cultura del futuro. L’occasione, anche, di vivere un’esperienza comunitaria, dove non c’è soluzione di

continuità tra la rappresentazione e la vita.

 

“Il Festival ha avuto la capacità di mantenere nel tempo la struttura di officina creativa, aperta ai nuovi

influssi del teatro contemporaneo, senza schematismi ideologici, ma nello stesso tempo, negli ultimi anni, ha

cercato di superare l’idea di rassegna effimera, aprendo altri sguardi su nuovi territori linguistici, nella

convinzione che Radicondoli sia un luogo di esperienza artistica e di progettazione, in un dialogo diretto e

intimo con il pubblico”, spiega il direttore artistico Massimo Luconi.

E i trent’anni di storia della rassegna diventano un prezioso volume di immagini e testimonianze edito da Sillabe con il titolo di L’abitudine dell’emozione - Radicondoli Festival, 1986–2016, un festival lungo trent’anni.

Scrivi il tuo commento

I dati inseriti in questa pagina saranno pubblicati sul sito nei prossimi giorni, fatto salvo il diritto della redazione di Sillabe di eliminare i commenti ingiuriosi, e a qualunque titolo offensivi nei confronti dell'autore e dell'opera, o stroncature immotivate. Inoltre verranno altresì cancellate tutte quelle recensioni che apparissero frutto di azioni di spamming o che in ogni caso arrecassero disturbo all'attività del sito e alla sua immagine editoriale. I commenti con link all’interno del testo, o scritte in carattere maiuscolo, non possono essere pubblicati. Non si possono rimuovere dal sito recensioni già pubblicate.
Radicondoli Festival

Radicondoli Festival

un festival lungo 30 anni

Prefazione di Dacia Maraini

Scrivi il tuo commento