Dante

La collana prosegue la sua fortunata uscita con un volume interamente dedicato al più grande poeta italiano di tutti i tempi e uno dei maggiori del mondo

E-BOOK (pdf interattivo)

Download disponibile dopo avvenuto accredito bancario

2,90 €
Quantità

La collana prosegue la sua fortunata uscita con un volume interamente dedicato al più grande poeta italiano di tutti i tempi e uno dei maggiori del mondo. Un testo lineare che ripercorre la vicenda umana, politica e, naturalmente, letteraria di Dante Alighieri. Un ritratto che non lascia in ombra nessun aspetto della sua multiforme operosità poetica, letteraria, civile che, per ampiezza e profondità di interessi, per i raggiunti vertici dell'arte, appare senz'altro prodigiosa, se si pensa che per la maggior parte di essa va sicuramente collocata negli anni travagliati dell'esilio. La Divina Commedia, ampiamente trattata nel volume (studiata fin dal XIV secolo e fonte d'ispirazione per innumerevoli poeti e artisti), è espressione ineguagliabile della civiltà medievale, ma insieme per certi aspetti partecipa di quel profondo rinnovamento culturale che col Petrarca e col Boccaccio fonderà il nuovo Umanesimo e aprirà le porte alla civiltà moderna. Lo scorrere del tempo quindi non sembra scalfire il nucleo profondo del pensiero di Dante. Le sue riflessioni sulle grandi questioni etiche (libertà, giustizia) e politiche (lo Stato, la Chiesa, l'individuo) continuano ad avere uno stretto rapporto con i temi del dibattito attuale.

Nicola Bianchini, storico medievista, autore di saggi e testi per ragazzi, da anni lavora con la casa editrice.

978888347857-4

Scheda tecnica

Anno di pubblicazione:
2016
Pagine:
113 + 15
Illustrazioni:
b/n e colori
Autore:
Nicola Bianchini

ALTRI HANNO VISTO ANCHE...