• In saldo!
  • -15%

Note scordate

di Edda Fogarollo,
con la prefazione di Liliana Picciotto

con CD MUSICALE a cura del DUO ELIMO, Giovanni Cardillo (violinista) e Francesco Buffa (pianista)

LA MUSICA COME AFFERMAZIONE DELLA PROPRIA DIGNITÀ

24,00 €
20,40 € Risparmia 15%
Lingua
Quantità

Quest’opera vuole far riaffiorare quello che la censura nazista e fascista ha cercato di cancellare. Guido Alberto Fano, Alberto Gentili e Vittorio Rieti, compositori, musicologi e musicisti sono i protagonisti di questo libro e Cd. Le tre vite, con storie completamente differenti, si intrecciano in un unico destino: abbandonare tutto ciò che possiedono e trovare un luogo di rifugio. Dopo la guerra, stanchi e umiliati, ognuno degli artistiriprende il proprio cammino artistico ed esistenziale. In questo libro l’autrice Edda Fogarollo riunisce con una voce nuova le tre biografie di questi artisti. Grazie alle sue ricerche bibliografiche e ad interviste condotte tra Stati Uniti, Europa e molte città italiane tra cui Roma, Milano, Torino e Venezia, la studiosa propone una lettura profonda ed emotiva di questi tratti di vita umana destinati ad essere dimenticati. Ai tre compositori viene dunque ridata la dignità e la conoscenza sottratta dalla storia.



DUO ELIMO

Tra la fine dell’800 e la prima metà del ’900, eminenti compositori ebrei italiani hanno prodotto opere di eccelso valore sia estetico che contrappuntistico, che per troppo tempo sono state ignorate. La proposta dei musicisti del DUO ELIMO, Francesco Buffa (pianista) e Giovanni Cardillo (violinista), spinti dall’esigenza personale di fare luce su un tesoro musicale poco noto o del tutto sconosciuto che merita di essere scoperto, è quella di riportare alla luce con questo CD la musica di Guido Alberto Fano, Alberto Gentili e Vittorio Rieti.

978-88-3340-044-0

Scheda tecnica

Formato (cm):
17x23
Anno di pubblicazione:
2018
Pagine:
160 + CD
Illustrazioni:
80 ill. b/n
Collana:
sillabe musica
Lingue:
italiano
Autore:
Edda Fogarollo

Riferimenti Specifici

ALTRI HANNO VISTO ANCHE...