• -5%

Arte orafa e Controriforma

Una lettura delle argenterie sacre tra Cinque e Seicento alla luce delle nuove attenzioni liturgiche frutto delle riflessioni del Concilio di Trento e di prelati d'eccezione come San Carlo Borromeo.

10,50 €
9,98 € Risparmia 5%
Lingua
Quantità

Una lettura delle argenterie sacre tra Cinque e Seicento alla luce delle nuove attenzioni liturgiche frutto delle riflessioni del Concilio di Trento e di prelati d'eccezione come San Carlo Borromeo. Attraverso alcuni oggetti esemplari conservati in chiese e musei toscani, l'arte orafa testimonia un intreccio culturale di respiro internazionale. Tra le opere prese in esame ci sono lavori di Wenzel Jamnitzer, di Pierre Ballin e degli stranieri "italianizzati" Baldassarre Morovella e Luigi de' Lani.

9788883470417

Scheda tecnica

Curatore:
Antonella Capitanio
Formato (cm):
17 × 23
Anno di pubblicazione:
2006
Pagine:
80
Illustrazioni:
80 in b/n

ALTRI HANNO VISTO ANCHE...