• -5%

The Right Course among the waves

Essays on Connections between History of Art, Literature and Philosophy

di Marilena Caciorgna

15,00 €
14,25 € Risparmia 5%
Quantità

Il volume raccoglie alcuni saggi riguardanti tematiche che, per l’autrice, non sono state soltanto motivo di studio, ma piuttosto tasselli di un percorso interiore, alla ricerca di una “via giusta”. Un percorso attraverso opere d’arte e capolavori non soltanto estetico, ma anche simbolico e interiore, alla scoperta dell’animo umano e delle sue fragilità. Gli artisti, da parte loro, hanno parlato con la voce dei loro committenti e ideatori del programma che hanno espresso opinioni e sentimenti ricongiungendosi alle idee degli antichi filosofi, dei poeti, degli umanisti. Grazie all’esempio di coloro che furono più saggi, la ricerca ininterrotta da parte dell’umanità risulta quella di trovare un modo per superare gli ostacoli, le traversie che si incontrano nel cammino dell’esistenza. Per utilizzare metafore inerenti gli argomenti trattati, l’Uomo, nella navigatio vitae, si muove sempre tendendo verso un portus tranquillus: la Sapienza per i filosofi del mondo antico, per i fedeli la Religione con il velo sul volto che ci conduce verso la morte, l’età unica e perpetua nella quale è possibile crescere nella conoscenza di Dio, la Virtù per Ercole al Bivio, l’adattamento alle situazioni imprevedibili da parte di Ulisse nel suo viaggio che, sebbene periglioso, diventa prova di conoscenza. L’esempio degli antichi, che hanno seguito la strada giusta, sarà di conforto per ricercare non tanto la felicità, ma almeno la quiete interiore, la serenità, la tranquillità dell’animo.

___________________

Marilena Caciorgna è professore a contratto di Iconografia e tradizione classica all’Università degli Studi di Siena e facente parte del consiglio direttivo dell’Accademia Senese degli Intronati. L’attività di ricerca e la produzione scientifica di Marilena Caciorgna sono caratterizzate da una metodologia che connette gli studi storico-artistici a quelli filologico-letterari, con una peculiare attenzione all’iconografia e alla storia della tradizione classica (commenti, traduzioni, Nachleben e soprattutto Rezeption). Ne risulta un’indagine interdisciplinare volta a restituire il clima culturale dell’ambiente artistico, con speciale riguardo all’epoca umanistica fino al Cinquecento inoltrato. Ha organizzato mostre e pubblicato numerosi articoli e libri fra i quali Il naufragio felice. Studi di Filologia e Storia della Tradizione Classica nella cultura letteraria e figurativa senese (Agorà 2004) e, con Roberto Guerrini, Virtù figurata. Eroi ed eroine dell’antichità nell’arte senese tra Medioevo e Rinascimento (FMPS 2003) così come Il Pavimento del Duomo di Siena. L’arte della tarsia marmorea dal XIV al XIX secolo. Fonti e simbologia (Silvana Editoriale 2004; Premio Alfredo Cattabiani e Salimbeni 2005), tradotto in lingua inglese nel 2011: The Pavement of Siena Cathedral. Con Sillabe ha edito molti studi, in particolare il volume Virginis templum (2013) sul Complesso del Duomo di Siena, ora tradotto in cinque lingue. 

9788833401409

Scheda tecnica

Anno di pubblicazione:
2020
Pagine:
152
Illustrazioni:
colori e bianco e nero
Lingue:
inglese
Autore:
Marilena Caciorgna

ALTRI HANNO VISTO ANCHE...